Yawar Fiesta “la lotta del Condor e il Toro”

2 Giorni 2, Min. 2

Aspetti Salienti del Viaggio

Nella località di Ccollurqui, provincia di Cotabambas, Apurímac, a circa 5 ore della città di Abancay si celebra una corrida di tori la cui caratteristica simbolica la converte in un rituale ancestrale. La festa si svolge nelle giornate dal 28 al 30 luglio.

I protagonisti sono un Toro e un Condor; il toro rappresenta gli Spagnoli e il condor il popolo Andino. La prima fase comporta la cattura di un Condor” con le dovute precauzioni per l’animale stesso” viene poi legato con corde sulla groppa del toro, il quale sentendo le beccate del Condor inizia a correre confuso. Allo stesso tempo il toro viene incitato da persone che con il loro poncho cercano di infastidire l’animale che ancor preso nel liberarsi dal Condor posto sulla groppa corre all’impazzata. Dopo tanta corsa il toro esaurisce le sue energie e risulta praticamente sconfitto dal Condor Andino che rappresenta il popolo andino, quindi la vittoria sugli spagnoli. Tra musica e festa il condor viene liberato tra le montagne.

Questa tradizione andina si prefigge di capire come sarà il futuro del popolo; se il condor viene ferito o ancor peggio muore, significa che ci saranno situazioni negative per il popolo…ma di solito non succede. La festa va avanti anche di notte, con balli in maschera, fuochi d’artificio e passeggiate con torce.

N.B: La estensione che parte da Cusco, impegna 2 giorni totali; se desiderate assistere a questa tradizionale festa, contattateci.

 

Richiedi Info

Inserisci il testo qui sotto: captcha
Loading...

Continuando, accetti di utilizzare i cookie per offrire contenuto e pubblicità mirata su misura per i tuoi interessi e attuare misure per migliorare la tua esperienza sul sito. Per ulteriori informazioni e gestire le impostazioni, Clicca qui.

Per migliorare la tua esperienza su peruparadisetravel.com, utilizziamo i cookies per conoscere le tue abitudini di navigazione e offrirti contenuti adatti ai tuoi interessi.

Close