Triangolo Andino Sud

10 Giorni 3, 4, Min. 10

Aspetti Salienti del Viaggio

Triangolo Andino Sud

Un viaggio» partenza a Vostra scelta»  di gruppo eseguito in esclusivi servizi privati e alberghi 3/4 stelle per conoscere il magico Triangolo Andino Sud «Arequipa, Puno e Cusco «.

Il tour inizia con la visita della bella Lima Coloniale per poi volare alla bella città bianca di Arequipa e conoscere i suoi più importanti monunenti del centro storico e dintorni. Prosegue  il tour verso Puno attraverso uno spettacolare percorso altoandino per conoscere le principali isole del grande lago TitiacacaUros e Taquile e sosta alla penisola di Luquina”. Un’ulteriore e suggestivo percorso altoandino per raggiungere da Puno la storica capitale archeoogica del Peru, Cusco. Durante la rotta visita a due importanti siti archeologici. Nella suggestiva Cusco visiteremo i suoi più importanti monumenti del centro storico e i 4 siti archeologici nei pressi della città. Visita della Valle Sacra degli Incas per conoscere Pisac mercato e archeologico. Vista panoramica delle saline Incas di Maras, il villaggio di Chinchero e Ollantaytambo. Faremo sosta anche nella cittàdina di Urubamba. Visita della meravigliosa Machu Picchu.

Il tour si chiude con l’arrivo all’aeroporto di Lima.

N.B: partenza a Vostra libea scelta…prenotando almeno 4 mesi prima.

Itinerario

1° giorno: Italia Lima: arrivo da confermare con status voli definitivi.

Arrivo  a Lima Perù e incontro con nostro personale parlante italiano per essere trasferiti in mezzo privato in hotel. Sistemazione in camera/e. Cena libera e pernottamento

Nota: di norma dopo il lungo volo la cena non viene gradita Coloro che desiderano cenare, l’hotel offre il servizio di ristorazione.

2° giorno: Lima Coloniale e Museo Larco Herrera / Volo per Arequipa.

Colazione. Alle ore 08.00 inizio visita in servizio privato con guida in italiano alla Ciudad de los Reyes, la città dei Re, Lima. Attraverso il contrasto tra gli splendidi gioielli architettonici dell’epoca coloniale ed i moderni quartieri residenziali. Tra i luoghi e i monumenti più significativi del centro storico la Plaza de Armas, che ospita il Palazzo del Governo e la Cattedrale. Seguiremo con la visita alla chiesa di San Francisco con il suo Monasterio e le sue enigmatiche Catacombe. Di seguito visita al bellisismo museo Larco Herrera. Successivo trasferimento in aeroporto per il volo verso la città bianca di Arequipa, situata a 2340 mlsm. Arrivo e sistemazione in hotel.  Cena inclusa e pernott.

Nota: in aeroporto sarà possibile consumare qualcosa prima del volo.

3° giorno: Arequipa City.

Colazione. Alle ore 08.30 inizio visita in servizio privato con guida in italiano della bella città bianca di Arequipa. Così chiamata per via del colore della particolare pietra vulcanica utilizzata per le sue architetture. Una visita che include la Plaza de Armas, la cattedrale, i chiostri, la chiesa della Compagnia di Gesù, il distretto coloniale di Yanahuara, il quartiere di San Lazaro, il burrone di Chilina e la zona residenziale di Selva Alegre. Inoltre, visiteremo un vero e proprio gioiello, il Monastero di Santa Catalina, chiuso per circa 400 anni, nelle le cui stradine, piazze e giardini si respira l’antica atmosfera dei vecchi quartieri di Siviglia e Granada. Sosta per un pranzo libero. Di seguito visita il museo Santuarios Andinos dove è conservata “Juanita la principessa di ghiaccio” ossia le spoglie congelate di una giovane vergine Inca sacrificata oltre 500 anni fà sul monte Ampato ad’oltre 6000 msl. Rientro in hotel. Cena inclusa e pernott.

4° giorno: Arequipa Puno / Visita Necropoli di Sillustani / Puno.

Colazione. Alle ore 08.00 partenza «acquistate in forma individuale, frutta, snacks e acqua prima della partenza da consumare durante la rotta» in bus turistico privato per Puno, situata a 3810 mslm. Percorso altoandino molto suggestivo e che attraversa una delle riserve naturali statali «Aguada Blanca» più importanti a favore della salvaguardia dei camelidi peruviani «Lama, Alpaca, Vigogne e Suri». Il percorso offre anche paesaggi straordinari e in alcuni tratti bellissime lagune ospitano uccelli tipici della zona, oltre fenicotteri rosa. Nel primo pomeriggio visita alla mistica Necropoli di Sillustani in servizio privato; zona archeologica famosa per le alte tombe nobiliari circolari, alcune alte oltre anche i 10 mt e costruite in forma conica contraria. Avremo modo anche di ammirare il lago Umayo. Dopo la visita si riparte per Puno per un percorso di ulteriori 60 minuti. Arrivo e sistemazione in camera/e. Cena inclusa e pernott.

5° giorno: Puno / Isole Uros, Taquile, Luquina lago Titicaca / Puno.

Colazione. Ci attende una nuova e piu’ completa forma per conoscere il lago Titicaca il più alto lago navigabile al mondo. Alle ore 07.30 trasferimento al porto di Puno e partenza in lancia a motore privata con per la navigazione sul lago navigabile più alto del mondo «Il Lago Titicaca». Raggiungeremo la  bellissima Isola di Taquile. All’arrivo cammineremo per circa 50 minuti per raggiungere il villaggio e poter conoscere le attività locali quotidiane della popolazione. Da questo punto la visita sul lago è bellissima, tempo e condizioni meteo permettendo, si potrà ammirare anche la Cordigliera Reale Boliviana. Taquile è conosciuta particolarmente per i suoi coloratissimi tessuti e artigianato locale, oltre le sue strette antiche tradizioni locali. La nostra visita prosegue con la navigazione per raggiungere la penisola di Luquina per il Pranzo buffet tipico incluso nella “Casa del Pescador”. Dopo la suggestiva sosta pranzo si riprende la lancia a motore per fare rientro a Puno; durante la navigazione sosta per la visita alle isole galleggianti degli Uros, costruite con enormi spessori di canne di Totora. Arrivo al portodi Puno verso le ore 16.30 e trasferimento in hotel. Cena libera e pernott.

6° giorno: Puno Cusco / Pucarà / Andahuaylillas + Racqui + Passo La Raya / Cusco.

Colazione. Partenza alle ore 08.00 con bus turistico privato. Attraversiamo le Ande in direzione della suggestiva Cuzco, situata a 3360 mslm, superando i 4319 metri del passo de La Raya. Spettacolari panorami della Cordigliera delle Ande, con piccoli villaggi che sembrano rimasti fermi nel tempo, greggi di lama e alpaca e scene di vita rurale faranno da cornice al percorso che prevede la sosta per la visita al museo di Pucarà, che espone una pregevole collezione di monoliti antropomorfi; alle rovine preincaiche del piccolo villaggio di Raqchi, il cui tempio dedicato al Dio Wiracocha era uno dei luoghi sacri più venerati di tutto l’impero inca; ed alla chiesa di San Pedro a Andahuaylillas, splendidamente decorata in stile barocco indigeno e conosciuta come la cappella sistina del sudamerica, grazie agli affreschi della scuola Cuschegna ed Ecuatoregna. Pranzo incluso in ristorante campestre con delizioso buffet di prodotti tipici locali.  Riprendiamo il viaggio per Cusco. Arrivo e sistemazione in hotel. Cena libera e pernottamento.

7° giorno: Cusco / Chinchero / Saline di Maras / Moray / Ollantaytambo / Aguas Calientes.

Colazione. Alle ore 08.00 partenza in bus turistico privato per giungere e conoscere il caratteristico villaggio di Chinchero. La visita del suo importante sito archeologico. Di seguito Visita delle Saline Incas di Maras con le oltre 3000 pozze, che erano usate fin dall’epoca preincaica e attualmente ancora in funzione dal 1600 e situate a 3000 mlsm. Con un breve percorso raggiungeremo per conoscere gli Anfiteatri agricoli sperimentali di Moray. Proseguimento per il villaggio Inca di Ollantaytambo ove faremo una sosta per consumare qualcosa. Di seguito iniziamo la visita alla fortezza Inca di Ollantaytambo; una enorme fortificazione a difesa di Machu Picchu, la quale si trova  a soli 8 km alle spalle da questa fortezza Inca. Dalla vicina stazione ferroviaria di Ollantaytambo partenza in treno classe Expedition per Aguas Calientes che dura circa 90 minuti. Arrivo e sistemazione in hotel che verrà raggiunto a piedi. Cena inclusa e pernottamento.

N.B: sul treno sono permessi solo 5 kg. di bagaglio; consiglio portare uno zaino con il necessario per le notta in Aguas calientes. Il bagaglio principale con un nostro ulteriore mezzo verrà trasferito a Cusco. Al Vostro arrivo a Cusco lo troverete nella recepcion dell’hotel.

8° giorno: Aguas Calientes / Machu Picchu / Aguas Calientes / Ollantytambo / Urubamba.

Colazione. Alle ore 05.30/06.00 ritrovo in hotel con la guda per raggiungere a piedi il punto di partenza dei bus locali per raggiungere in circa 25 minuti l’ingresso della città perduta degli Incas “ Machu Picchu, che vuol dire Montagna vecchia”, scoperta nel 1911, arroccata sulle montagne e immersa nella vegetazione tropicale, tra spettacolari panorami che fanno da cornice al percorso. La visita in servizio privato con guida disponibile 4 ore si snoda tra templi, santuari, piazze, spianate, vasche cerimoniali, fontane e terrazzamenti. Pranzo incluso nel famoso ristorante situato nell’hotel all’ingresso di Machu Picchu. Successivo rientro ad Aguas Calientes e partenza in treno per Ollantaytambo e da lì in bus privato raggiungeremo in circa 25 minuti la vicina cittàdina di Urubamba. Arrivo in hotel e sistemazione in camera/e. Cena libera e pernottamento.

9° giorno: Urubamba / Pisac Archeologico / 4 Rovine di Cusco + City Tour Cusco.

Colazione. Alle ore 08.00 partenza in bus turistico privato di circa un’ora  per giungere e conoscere l’importante centro Archeologico di Pisac, ove l’Inca faceva spesso visita. Dopo la visita raggiungeremo  il suo caratteristico villaggio di Pisac. La visita del suo mercato locale artigianale indio che si svolge nella piazza di Pisac, ove ancor oggi i campesinos di domenica scendono dalle montagne circostanti per offrire i loro prodotti artigianali e alimentari; sarà senza dubbio una bella ed originale esperienza andina molto suggestiva. Di seguito rientro a Cusco, sosta nelle rovine circostani Puca Pucara, Tambomachay, Qenqo, Sacsayhuaman. Rientro a Cusco e sosta pranzo libero. Di seguito inizio escursione del centro città. La visita comprende la cattedrale principale in Plaza de Armas e il Tempio del Koricancha. Dopo la visita sistemazione in hotel. Alle ore 19.00 trasferimento al ristorante Don Antonio per una Cena buffet inclusa con spettacolo folkloristico. Rientro in hotel passeggiando per il centro storico. Pernottamento.

10° giorno: Cusco Lima / Rientro in Italia, da confermare con status voli definitivi

Colazione. Mattinata libera per visitare per conto propio questa magnifica cittá. Nel primo pomeriggio partenza per Lima e coincidenza per il rientro in Italia.

FINE NOSTRO SERVIZIO.

Quotazioni

Costo per persona in Usd Americani in cam. doppia o matrim.

10 Partec. Usd: 1725 in cam. doppia o matrim. tripla

11 Partec. Usd: 1685 in cam. doppia o matrim. tripla

12 Partec. Usd: 1625 in cam. doppia o matrim. tripla

Suppl. stanza singola: Usd: 425

La quota del tour, Triangolo Andino Sud, COMPRENDE:

Categoria alberghi 3/4 stelle superiori in cam. doppia, matrim. tripla e singola su richiesta. Colazioni incluse tipo buffet per tutto il tour. I pasti ove menzionati nel programma «non tutti i pasti vengono forniti in albergo». Trasferimenti in mezzi privati turistici da o per aereoporto, alberghi, stazioni ferroviarie. Trasferimenti terrestri indicati con mezzo privato, minibus o bus turistico. Le escursioni menzionate nel programma con guide parlanti italiano. Trasferimenti in treno classe turistica Inkarail o Expedition” secondo disponibilità del momento”. Ingressi alle zone archeologiche, Musei e siti indicati nel programma. Accompagnatore parlante italiano da Lima a Lima. Assistenza della nostra Organizzazione durante tutto il tour. 2 bottigliette d’acqua minerale al giorno per cliente.

La quota del tour Triangolo Andino Sud, NON COMPRENDE:

Volo intercontinentale. Voli interni.
Bevande, mance e tutto quanto non espressamente indicato alla voce “la quota comprende”.
Accompagnatore da Lima a Cusco al raggiungimento di 15 partecipanti paganti
Quota iscrizione viaggio obbligatoria usd. 25.00 per persona
Assicurazione annullamento, bagaglio – sanitaria: Consigliamo il seguente link: http://www.columbusassicurazioni.it/?COR=ITA

Nota Alla chiusura di iscrizione del tour” 45 giorni prima della partenza”; Vi verrà indicato il saldo da versare secondo n° partecipanti al tour. In pratica…più siamo meno paghiamo.

N.B: Per coloro che giungono a Lima il mattino e desiderano la immmediata disponibilità della cam. doppia o matrim. devono addizionare al somma di Usd 140. In questo caso i clienti avranno la giornata libera a Lima» eccetto che non si richieda eventuali escursioni addizionali».

Alberghi

Cat. alberghi 3/4 stelle in cam. doppia, matrim. Tripla e singola su richiesta,

Lista alberghi proposti: i seguenti alberghi proposti, sono soggetti ad eventuali cambi secondo disponibilita degli stessi, con altri di medesima categoria

Lima – Hotel Jose Antonio deluxe 4 stelle. 

Arequipa – Hotel Casa Andina Standard 3 stelle.

Puno – Hotel Royal Inn 4 stelle. 
Cusco – Hotel  San Agustin Plaza 4 stelle. 

Urubamba – Hotel San Agustin boutique Recoleta 3 stelle sup. 
Aguas Calientes – Hotel El Mapi Inka Terra 4 stelle. 

N.B: In alternativa se non disponibile il Mapi, verrà fornito l’Hotel Taypikala 3 stelle sup.

NB

N.B: Per coloro che giungono a Lima il mattino presto «esempio con Air Europa» e desiderano la immmediata disponibilità della cam. doppia o matrim. devono addizionare al somma di Usd 140. Per la camera tripla Usd 170. In questo caso i clienti avranno la giornata libera a Lima» eccetto che non si richieda eventuali escursioni addizionali».

 

PRIMA DI PARTIRE

I trasferimenti via terra possono comportare tempi superiori a quelli previsti, in relazione alle specifiche condizioni locali.

Viaggio in altitudine (si pernotta a un’altitudine massima di 3.800 mslm, ma in corso di viaggio si superano anche i 4.000 m slm). Prima di iscriversi al viaggio è opportuno consultarsi con il proprio medico di fiducia per escludere eventuali controindicazioni per viaggi a quote elevate (il viaggio non è adatto a chi soffre di problemi cardio-vascolari, respiratori o di alta pressione).
Per questioni operative, di forza maggiore legate ad eventi atmosferici o scelte del corrispondente, l’itinerario potrebbe subire variazioni. Allo stesso modo gli hotel indicati nel programma di viaggio potrebbero essere sostituiti con altri di pari categoria.

Informazioni pratiche Peru’ FORMALITÀ

I turisti italiani che si recano in Perù devono essere muniti di passaporto con scadenza non inferiore a 6 mesi. Non è richiesto alcun visto d’ingresso.
Peru Paradise Travel non può rispondere di eventuali inconvenienti che dovessero derivare dallo stato non congruo del passaporto, dall’errata comunicazione dei Nominativi dei passeggeri pervenutaci in fase di prenotazione aerea ed in fase di stampa della biglietteria aerea stessa ove essi non siano corrispondenti a quanto riportato sul passaporto.

DISPOSIZIONE SANITARIE

A causa delle altitudini elevate, è consigliabile sottoporsi a una visita medica di controllo per coloro che soffrono di malattie cardiorespiratorie e circolatorie e un consulto presso l’Ufficio di Igiene della propria città. Un leggero mal di testa il primo giorno in quota è normale. Se non si è soggetti a particolari disturbi, il “soroche” normalmente si contrasta superando gradualmente i dislivelli.
Generalmente, i sintomi dei mal di montagna scompaiono dopo uno o due giorni.
La migliore prevenzione è il passaggio graduale a quote elevate.
In Perù ci sono farmacie alcune definite anche come botica. E’ bene mettere in valigia i farmaci di uso abituale, disinfettanti intestinali e un repellente per gli insetti.

VACCINAZIONI

Non c’è obbligo di alcuna vaccinazione.

CLIMA
A Lima e sulla costa pacifica le giornate sono quasi sempre soleggiate, tranne da maggio a settembre/ottobre quando sono caratterizzate da foschia umida chiamata garùa. Sulle Ande (area di Arequipa, Cuzco, Puno e Lago Titicaca) la stagione migliore, caratterizzata da clima secco, temperato di giorno e freddo di notte (minime/massime 1/22°C), va da aprile a novembre. (Anche se sono possibili piogge nelle aree andine a ridosso delle foreste tropicali). allo zero.

ABBIGLIAMENTO CONSIGLIATO

Consigliamo abbigliamento sportivo di tipo primavera/autunno, scarpe comode, Crema solare, Burro cacao, berretto ed occhiali da sole. Per la zona andina è necessario prevedere dei capi più pesanti, specialmente per la sera e un capo impermeabile, anche se non siamo nella stagione delle piogge.

FUSO ORARIO
La differenza di fuso orario rispetto all’Italia è di -6 ore (-7 quando in Italia c’è l’ora legale).

VALUTA

La divisa ufficiale peruviana è il Nuevo Sol (PEN), divisibile in 100 centavos. Le valute più facilmente convertibile sono EURO e il dollaro USA. Banche, case di cambio, alberghi e agenzie di viaggio sono autorizzate a effettuare il cambio della valuta ed è preferibile effettuare il cambio in queste realtà, visto che il cambio in nero è pratica universalmente diffusa, ma si corre il rischio di ricevere banconote false dai cambisti ambulanti.

DISPOSIZIONE DOGANALI IN LOCO

In Perù è consentito introdurre, senza pagare dazi, fino a 3 litri di alcolici e 20 pacchetti di sigarette, 50 sigari o 250 g di tabacco.
Oltre ai beni propri, se ne possono portare altri, da regalare, di valore non superiore a US$ 300.

LINGUA

Le lingue parlate nel Paese sono lo spagnolo e il quechua (antico idioma degli Incas). Nella zona del Titicaca si usa anche l’aymarà. L’inglese viene ormai usato nei maggiori centri turistici.

PER TELEFONARE DAL PERU & PREFISSI TELEFONICI Dall’Italia al Perù:

comporre il prefisso internazionale 0051 più indicativo interurbano e il numero dell’abbonato.
Dal Perù all’Italia: comporre il prefisso internazionale 0039 seguito dal numero dell’abbonato.
Per comunicare dal Perú o viceversa da tenere in conto che il wifi in Perú é molto diffuso e gratuito, negli alberghi, ristoranti etc. quindi si consiglia utilizare whatsapp o skype
E’ possibile l’utilizzo dei cellulari “quad band”. Per il loro uso specifico e costi, consultare il proprio gestore. E’ questo uno degli aspetti in più rapida evoluzione.

VOLTAGGIO
La corrente è generalmente a 220 volt. Le spine utilizzate sono in genere a due spinotti piatti o tondi. Si consiglia dotarsi di un adattatore universale perché negli hotel potrebbero presentarsi situazioni non omogenee.

CUCINA

La cucina tipica peruviana (criolla), comprende piatti piuttosto gustosi che variano da una regione all’altra. Non mancano mai riso, patate e legumi, peperoncino, che accompagnano portate di pesce o carne. Fra i piatti più caratteristici ricordiamo il ceviche (frutti di mare crudi marinati in succo di limone), l’escabeche, pesce o pollo marinato in salsa di cipolle, il chupe, sorta di zuppa di verdure con riso. Nell’altopiano si può gustare il cuy, porcellino d’india arrosto accompagnato da patate e da mais, entrambi presenti in centinaia di varietà. Le bevande più conosciute sono il Pisco Sour, aperitivo a base di liquore d’uva e limone, e la chicha, bevanda Inca a base di mais.
Utilizzare solo acqua minerale acquistata in bottiglie sigillate ed evitare cibi non ben cotti.

N.B: Un Buon pasto in Perù costa dai 6 a 9 Usd a persona. In ristoranti di lusso il costo aumenta di molto.

Informazioni generali:

NORME E SUGGERIMENTI RELATIVI AL VOLO Biglietto aereo
E’ importantissimo che al momento della prenotazione comunichiate il vostro nome esatto come da passaporto (anche secondo nome o cognome se li avete).

Articoli consentiti in cabina (bagaglio a mano):
• Un bagaglio a mano la cui somma delle dimensioni (lunghezza + altezza + profondità) non superi complessivamente i 115 cm (come previsto dal DM 001/36 del 28 gennaio 1987)
• una borsetta o borsa porta-documenti o personal computer portatile
• un apparecchio fotografico, videocamera o lettore di CD
• culla portatile/passeggino e latte/cibo per bambini, necessario per il viaggio
• articoli acquistati presso i “duty free” ed esercizi commerciali all’interno dell’aeroporto e sugli aeromobili
• medicinali liquidi/solidi indispensabili per scopi medico-terapeutici e dietetici strettamente personali e necessari per la durata del viaggio. Per quanto riguarda i predetti medicinali liquidi è necessaria apposita prescrizione medica
• liquidi, contenuti in recipienti individuali di capacità non superiore a 100 millilitri o equivalente (es. 100 grammi), da trasportare in una busta/sacchetto/borsa di plastica trasparente, richiudibile, completamente chiusa, di capacità non eccedente 1 litro (ovvero di dimensioni pari, ad esempio, a circa cm 18 x 20) separatamente dall’altro bagaglio a mano.

Nota:
É raccomandabile includere nel bagaglio a mano l’occorrente per la prima notte ( pigiama, un cambio, beauty case, un golf), utili in caso di ritardata consegna del bagaglio all’arrivo. Attenzione invece a non includere nel bagaglio a mano coltellino multiuso, forbicine, tagliaunghie, liquidi di ogni genere superiori a 100 ml.

Bagaglio da spedire a seguito del passeggero
Si consiglia di apporre un’etichetta con proprio nome e recapito anche all’interno del bagaglio. Il peso del bagaglio imbarcato spedito in stiva è di 1 pezzo max 23 kg a passeggero.

Modalità di reclamo:
In caso di MANCATA RICONSEGNA/DANNEGGIAMENTO del bagaglio registrato (il bagaglio consegnato al momento dell’accettazione e per il quale viene emesso il “Talloncino di Identificazione Bagaglio”) all’arrivo a destinazione si deve APRIRE UN RAPPORTO DI SMARRIMENTO O DI DANNEGGIAMENTO BAGAGLIO contestando l’evento, prima di lasciare l’area riconsegna bagagli, presso gli Uffici Lost and Found dell’aeroporto di arrivo, compilando gli appositi moduli, comunemente denominati P.I.R – Property Irregularity Report

  • Price per passenger:
    USD $ .00
  • Total Price:
    USD $ .00

Richiedi Info

    Inserisci il testo qui sotto: captcha
    Loading...

    Continuando, accetti di utilizzare i cookie per offrire contenuto e pubblicità mirata su misura per i tuoi interessi e attuare misure per migliorare la tua esperienza sul sito. Per ulteriori informazioni e gestire le impostazioni, Clicca qui.

    Per migliorare la tua esperienza su peruparadisetravel.com, utilizziamo i cookies per conoscere le tue abitudini di navigazione e offrirti contenuti adatti ai tuoi interessi.

    Close