Gli Inkas e L’Imperio Inka – ORGANIZZAZIONE

La forma di governo era una monarchia teocratica. La formazione dell’Impero era basata sul criterio di territorialità. L’obiettivo era, in breve, quello di unificare le quattro grandi parti del mondo conosciuto con Cusco, la capitale (chiamata ombelico del mondo).

L’imperatore Inca
L’appellativo Qhapaq Inca era dato all’imperatore del Tawantinsuyu. A questi, a cui veniva attribuita un’origine divina, veniva infatti associato anche il titolo di Sapa (unico) e di Apu (divino). Altri titoli di cui si fregiavano gli imperatori erano Intip Churin, il figlio di Inti (il dio Sole) e Huaccha Coyac, l’amorevole con i poveri.

Capaccuna
La capaccuna (deriva da inka qhapaqkuna, i poderosi tra gli uomini) era la lista ufficiale dei Qhapaq Inca e contava 12 nomi raggruppati in due dinastie: Urin Qusqu (Basso Cusco) e Hanan Qusqu (Alto Cusco). Secondo alcune teorie, il numero totale era maggiore, ma alcuni furono eliminati da questa lista ufficiale per vari motivi.
Tra gli imperatori Inca è annoverato alcune volte Atahualpa, figlio minore di Huayna Cápac. Egli governò de facto l’Impero tra il 1532 e 1533, ma non viene citato nella capaccuna poiché non indossò mai la mascaipacha (corona imperiale); pertanto, risulta improprio considerarlo un imperatore.

Dinastia

Panaca

Qhapaq Inca

Hurin

Chima panaca

Manco Cápac

Raurahua panaca

Sinchi Roca

Auayni panaca

Lloque Yupanqui

Usca Mayta panaca

Mayta Cápac

Apo Mayta panaca

Cápac Yupanqui

Hanan

Vica Quirao panaca

Inca Roca

Aucaylli panaca

Yahuar Huacac

Socso panaca

Viracocha Inca

Hatun Ayllo

Pachacútec Inca Yupanqui

Capac Ayllo

Túpac Yupanqui

Tumipampa panaca

Huayna Cápac

Panaca
Le panaca erano le famiglie imperiali ed erano dirette da uno dei figli del sovrano ad eccezione dell’erede al trono. A memoria dell’Inca defunto si occupavano della conservazine della mummia e di trasmettere alle generazioni future, l’uso del quipu e le arti (in particolare musica e pittura).

Il consiglio imperiale
Si tratta del massimo organismo consigliare nei confronti dell’Inca. Era formato da otto persone:

  • Suyuyuq – Governatori dei suyu (4 in totale).
  • Auqui – Principe ereditario. Questa figura fu istituita da Pachacútec.
  • Huillaq Uma – Supremo sacerdote.
  • Un Amauta – Si trattava di maestri e appartenenti alla nobiltà.
  • Apusquipay – Generale dell’esercito imperiale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading...

Continuando, accetti di utilizzare i cookie per offrire contenuto e pubblicità mirata su misura per i tuoi interessi e attuare misure per migliorare la tua esperienza sul sito. Per ulteriori informazioni e gestire le impostazioni, Clicca qui.

Per migliorare la tua esperienza su peruparadisetravel.com, utilizziamo i cookies per conoscere le tue abitudini di navigazione e offrirti contenuti adatti ai tuoi interessi.

Close