Nasca, Punta San Fernando

1 Giorni Min. 2

Aspetti Salienti del Viaggio

Una estensione di tipo naturalistico nella zona di Punta San Fernando, ove i Leoni marini vivono  e si riproducono in questa selvaggia zona costiera. Punta San Fernando è uno dei luoghi più affascinanti del Perù oltre che un importante santuario della biodiversità. Situata sulle coste dell’Oceano Pacifico a circa 68 chilometri dalle misteriose e famose Linee di Nasca. Punta San Fernando è una suggestiva riserva naturale che si sviluppa su una superficie di circa 69.500 ettari. Qui è possibile avvistare oltre 300 specie di animali; grandi famiglie di Lontre marine, Fenicotteri, Cormorani, Pinguini di Humbold e il Condor Andino,  Inoltre Punta San Fernando offre la opportunità da dicembre a fien marzo di ammirare una delle più grandi colonie di leoni marini del Perù.

Nota: il periodo ove si possono ammirare più leoni marini va da metà dicembre a metà aprile…la Riserva merita essere visita anche nel corso dell’anno per i suoi splendidi e selvaggi panorami. Tra agosto e settembre con la giusta dose di fortuna è possibile avvistare le balene che si dirigono verso la zona nord del Peru. Il Clima risulta quasi sempre favorevole per la visita.

Itinerario

1° Giorno. Nasca Nasca / Punta San Fernando / Nasca “Tempo a disposizione per visitare il Museo Antonini”
Prima colazione in hotel. Alle ore 08.00 partenza in 4×4 privato e guida in italiano attraverso la panamericana sud per circa 45 minuti di viaggio fino all’ingresso el Parco Eiolico. Da questo punto si viaggia una ulteriore ora all’interno del deserto per raggiungere la paradisiaca Riserva di Punta San Fernando. Le  difficoltà che presenta il percorso di entrata e di uscita  permettono alla fauna abbondante ” Guanacos” che raggiunge questa zona per alimentarsi. Il Condor che scende dalle Ande vola così in basso che quasi si tocca le mani. Sulle scogliere e le spiagge vivono centinaia di leoni marini e pinguini della corrente di Humboldt, osservando il visitatore senza paura. Migliaia di uccelli, delle specie più svariate, volano lungo la costa tuffandosi in acqua per catturare il loro cibo. Pranzo incluso nella basica struttura all’interno della Riserva” piatto unico a base di pesce o Carne” nel piccolo hostal che si trova all’interno della Riserva. Con la 4×4 dove viare soste ci sposteremo all’interno della Riserva per toccare punti più suggestivi della Riserva. Nel pomeriggio rientro in hotel a Nasca verso le ore 15.00. Tempo a disposizione per visitare individualmente il Museo Antonini. Cena libera e pernott.

Quotazioni

Costo persona in Usd americani.

2/3 partec. Usd 90 in 4×4

Per 4 partec. Usd. 80 verrà fornita una 4×4 più grande.

5/6 partec. Usd 70 verranno fornite due auto 4×4

 

La Estens. COMPRENDE:

auto 4×4 private sulla base del numero dei partec.

Da 4 a 6 partec.

Ingressi inclusi.

Pranzo Incluso nella Riserva.

Guida in italiano

La estens. NON COMPRENDE:

Notte di hotel a Nasca.

Tutto ciò che non viene indicato nella quota, COMPRENDE

Alberghi

Nessun hotel ” eventualmente abbiate già notte inclusa.

Coloro che desiderano aggiungere una giornata in più per eseguire questa bella escursione alla Riserva; Vi proponiamo due tipologie di albergo:

Hotel Oro Viejo 3 stelle standard: Costo stanza doppia o matrim. Usd 70. Costo stanza tripla: Usd 90

 

Su richiesta Hotel Casa Andina Standard 3 stelle sup. Costo stanza doppia o matrim. Usd 95. Stanza Tripla: Usd 120

NB

Consigliamo portare crema solare, occhiali da sole, cappellino per il sole. 2 bottigliette d’acqua.

Si raccomanda il massimo rispetto all’interno della Riserva.

Loading...

Continuando, accetti di utilizzare i cookie per offrire contenuto e pubblicità mirata su misura per i tuoi interessi e attuare misure per migliorare la tua esperienza sul sito. Per ulteriori informazioni e gestire le impostazioni, Clicca qui.

Per migliorare la tua esperienza su peruparadisetravel.com, utilizziamo i cookies per conoscere le tue abitudini di navigazione e offrirti contenuti adatti ai tuoi interessi.

Close