Info e consigli di Viaggio per Huanuco

Informazioni Generali.

PRESENTAZIONE:

La città di Huanuco, capitale del dipartimento omonimo, è posta sulle rive del fiume Huallaga e la zona è conosciuta per la produzione di frutta, caffé e cacao. In queste terre si trovano i resti dell’occupazione più antica in Perù, l’uomo di Lauricocha, e nei dintorni della città, a Kotosh, si trova il tempio delle Mani Incrociate. A Huanuco Pampa si possono osservare interessanti costruzioni che risalgono all’epoca degli incas.

Fondata nel 1539, la città di Huanuco, ebbe un importante movimento culturale durante la colonia e appartengono a quell’epoca la Cattedrale e le chiese di San Francisco, San Cristóbal e la Merced. Attraverso Tingo Maria, a 120 km da Huanuco, corre il fiume Huallaga. Qui c’è il Parco Nazionale Tingo Maria(4777 ettari) che custodisce una gran varietà di flora (orchidee, uña de gato e sangre de grado) e fauna (gattopardi, giaguari, rettili, tapiri, guácharos (steatornis caripensis), il galletto delle rocce e il cotomono) e si estende la catena di montagne Pumaringri, conosciuta anche come la Bella Addormentata perché assomiglia alla forma di una donna distesa.

La grotta delle Civette è la dimora degli uccelli notturni, mentre nella Grotta delle Anatre esistono pozzi d’acqua cristallina e abbondante vegetazione.

Dati Generali:

Altitudine

Capitale: Huánuco (1894 metri sul livello del mare).

Altitudine: Minima: 167 metri (Honoria).

Massima: 4100 metri (Yarumayo).

Clima

La città di Huánuco ha un clima temperato-secco, con un periodo delle piogge che va da dicembre ad aprile. La temperatura media annuale massima è di 24°C (75ºF), in estate, e la minima di 18ºC (64ºF), in inverno.

Vie di Accesso:

Terrestre

Lima-La Oroya-Huánuco: 410 km (8 ore in bus o 5 ore in auto).

Aerea

Voli regolari da Lima diretti alla città di Huánuco (45 minuti di volo).

Attrazioni Turistiche della città di Huanuco: Cueva de las Lechuzas.

Situata alle falde della Bella Durmiente. Si tratta dell’apertura principale di un complesso sistema sotterraneo di caverne che si trova nelal catena di montagne. La grotta ospita un’importante colonia di uccelli come guacharos o santanas (simili alle civette), oltre a pappagalli, rondini e pipistrelli.

Attrazioni Turistiche della città di Huanuco: Cueva de las Pavas

Situata alla fine di una profonda e stretta gola dove un torrente forrma delle radure e delle pozze circondate da vegetazione. In una delle pozze si può ammirare una formazione naturalesomigliante alla figura di una donna denominata localmente “La Dea dell’ Acqua”.

Attrazioni Turistiche della città di Huanuco: Il Parco Nazionale di Tingo Maria

Situato a 1 km a sudovest della città di Tingo María.

È formato da una catena montuosa conosciuta come la Bella Durmiente perché le sue cime disegnano il profilo di una donna che dorme. Il parco ospita una ricca varietà di fauna silvestre di 104 specie di animali tra cui pesci, anfibi e rettili, uccelli e mammiferi. Ha diverse attrazioni come la Cueva de las Lechuzas, la Cueva de las Pavas e le acque solforose di Jacintillo.

Attrazioni Turistiche della città di Huanuco: Cotosh – Templo de las Manos Cruzada

Parte della magia che racchiude il fare turismo in Perù è la sorprendente quantità di ritrovamenti e resti archeologici, nelle vicinanze delle principali città del paese. Tale è l’esempio del Tempio delle Mani Incrociate di Kotosh, a circa 4 km dalla bella città di montagna di Huánuco.

Antica, circa 5.000 anni, Kotosh è una delle prime vestigia della civilizzazione del Perù e, senza dubbio, una delle più antiche d’America. Il luogo consta di una serie di monticelli piramidali, tra i quali da ricordare una piccola costruzione nella quale, lavorate in pietra e fango, ci sono delle mani incrociate che rappresentano uno dei primi esempi scultorei peruviani.

Data l’antichità dei resti è difficile, ancor oggi, interpretare le decorazioni del tempio: c’è chi vede nelle due paia di mani incrociate, ritrovate all’interno del recinto, il ricordo di sacrifici realizzati dal sommo sacerdote; altri, invece, considerano le mani incrociate simbolo della protezione contro i nemici e, inoltre, una rappresentazione di un determinato livello di comunione rituale.

In ogni caso si sa che, per l’assenza di resti di case nei dintorni, Kotosh non fu un posto che ospitava una gran quantità di abitanti e si deve supporre che fu un luogo sacro o di pelle-grinaggio. Parte del paesaggio di Huánuco e del Perù, Kotosh è un esempio tangibile degli antichissimi tesori che custodisce il suolo peruviano in ogni suo angolo.

Consigli di viaggio per Huanuco:

Questa volta Peru Paradise Travel  vi propone una guida di viaggio su Huanuco. Scoprite le destinazioni all’interno e all’esterno della città, nonché il clima, la gastronomia e altri fattori da tenere in considerazione per rendere il vostro viaggio un’avventura perfetta:

Nel Perù centro-settentrionale, nel dipartimento di Huanuco, si trova l’omonima città, a 1800 metri sul livello del mare. Si trova nel centro orientale del Paese ed è circondata da montagne innevate, valli e catene montuose che incantano tutti i viaggiatori che decidono di avventurarsi in questa magica città.

In quale stagione viaggiare a Huanuco?

Molti visitatori e abitanti del luogo hanno definito Huanuco «la città con il miglior clima del mondo», un titolo invidiabile. Si chiama così perché viaggiare per Huanuco non è mai meno che piacevole grazie alla temperatura calda che si mantiene tutto l’anno. Il clima ha una media di 24 gradi centigradi e il sole splende per tutti i 12 mesi. 

In qualsiasi stagione si viaggi, si può godere dell’illuminazione di un cielo limpido. Anche in inverno (tra luglio e agosto), la temperatura non scende sotto i 17 gradi Celsius di notte e al mattino presto. Se volete viaggiare nella stagione più calda, visitatela tra novembre e dicembre, quando la temperatura è al massimo di 30 gradi Celsius.

Ulteriori info:

L’aria fresca e il clima secco sono molto vantaggiosi per chi soffre di asma. Un viaggio a Huanuco per una o due settimane può alleviare i disturbi polmonari e offrire un grande beneficio a chi vuole rilassarsi e godersi lo scenario naturale di queasta splendida zona.

Come arrivare a Huanuco:

Si parte da Lima con un mezzo turistico privato e la durata del viaggio è di circa 9/10 ore. Il vostro trasporto passerà per l’autostrada centrale e lungo il percorso vedrete i paesaggi di San Mateo, Ticlio, Junín, San Rafael, Matucana, tra gli altri. Sono 410 km per raggiungere la destinazione. L’agenzia Vi potra’fornire diversi tour che vi porteranno a destinazioni storiche, montagne, sorgenti termali, lagune e molto altro ancora.

Le migliori destinazioni in città di huánuco:

Approfittate del vostro arrivo per acclimatarvi per un’intera giornata mentre conoscete le splendide attrazioni di Huanuco. Ad esempio, nella Plaza de Armas si trova una bellissima fontana scolpita dall’architetto italiano Julio Seretti nel 1985. In epoca preispanica, la base di quest’opera era motivo di culto per gli antichi abitanti della regione.

È inoltre possibile visitare la Cattedrale, costruita nel 1966. Vi si trova una collezione completa di tele della scuola di Cusco. Inoltre, si possono ammirare i lampadari di arte barocca che raggiungono i 2 metri di altezza. Se volete vedere altre opere architettoniche, con dipinti, sculture e altari, visitate la Chiesa di San Francisco e la Chiesa della Merced.

Potete anche conoscere parte della nostra storia peruviana nel Museo di Storia e Arte di Churubamba, a 30 minuti dalla città, dove potrete ammirare una collezione di mummie trovate nel Complesso Archeologico di Papahuasi, oltre a ceramiche e altre vestigia.

A soli sette minuti dalla città, si può andare a Kotosh, un complesso che ha più di 4000 anni. Lì, visitate il Tempio delle Mani Incrociate, che presenta sculture lavorate in argilla. Questo luogo aveva scopi religiosi, poiché sono state trovate diverse rappresentazioni di rituali e sacrifici.

Altre attrazioni nelle vicinanze di huánuco:

Complesso archeologico di Huanuco Pampa:

Ora potete andare alla periferia della città e visitare destinazioni che vi lasceranno senza fiato. Ecco alcuni dei più impressionanti:

Complesso archeologico della Pampa di Huánuco. È aperto dal lunedì al venerdì dalle 9 del mattino alle 17 del pomeriggio e si trova a 149 km dalla città, nel quartiere di La Union. Questo luogo, chiamato anche «Huánuco Viejo» o «Huánuco Marka», era in passato un centro amministrativo Inca.

Era anche il luogo in cui si produceva una grande quantità di tessuti di alta qualità. La sua architettura è impressionante, soprattutto le kallacancas, recinti destinati alle cerimonie di Stato. Qui si possono vedere altri edifici come il Bagno degli Inca, il Tempio Incompiuto e il Palazzo delle Tre Porte.

Huánuco:

Casa dei Perricholi. Foto: losviajesdecesitar.blogspot.com

Casa dei Perricholi. È aperto dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 18 e si trova a soli 19 km dalla città. Come indica il nome, era abitata da «la Perricholi», famosa amante del viceré Amat.

Il suo vero nome era Micaela Villegas e la sua casa era costruita con muri di fango e mattoni di adobe. Una volta arrivati, si può osservare il villaggio di Tomayquichua dalle finestre. Senza dubbio, è un luogo in cui sentirsi parte degli aneddoti storici del Perù.

Complesso archeologico di Garu. È aperto dal lunedì al venerdì dalle 9.00 alle 17.00 e si trova a 75 km dalla città. Era un centro politico della cultura Yarowilcas. Inoltre, era uno degli insediamenti più organizzati del periodo pre-Inca; oggi è possibile osservare gruppi ed edifici che avevano scopi religiosi, difensivi e abitativi.

Gastronomia a Huanuco: assaporate i migliori piatti:

Il tour gastronomico è un must di Huanuco, dove avrete l’opportunità di assaggiare diverse prelibatezze tipiche della regione. Tra i piatti più famosi da non perdere c’è il locro de gallina, una squisita zuppa preparata con patate bianche, pollo bollito, aji panca (peperoncino), spezie e altro ancora.

Huanuco è in parte altopiano e in parte giungla, quindi troverete il famoso tacacho con cecina, cucinato con vari ingredienti come piantaggine verde arrostita, maiale affumicato, cecina, ecc. Da non perdere l’inchicapi, un piatto complicato da preparare e con una difficoltà proporzionale al suo buon sapore. È una zuppa a base di pollo ruspante, manioca, mais, mais tritato e altri prodotti.

Se il dessert è la vostra passione, non dimenticate di provare le humitas dolci, il dulce de trigo, la mazamorra de calabaza o l’alfeñique. Concludete i vostri spuntini con il tipico chapo, una gustosa bevanda a base di banane mature.

Se questa guida vi è piaciuta, ne stiamo costruendo altre per Voi! Visitate la web di Peru Paradise Travel e scoprite altre destinazioni turistiche a livello nazionale per iniziare subito a preparare le valigie e Vivere la tua l’avventura che desideri!

Loading...

Continuando, accetti di utilizzare i cookie per offrire contenuto e pubblicità mirata su misura per i tuoi interessi e attuare misure per migliorare la tua esperienza sul sito. Per ulteriori informazioni e gestire le impostazioni, Clicca qui.

Per migliorare la tua esperienza su peruparadisetravel.com, utilizziamo i cookies per conoscere le tue abitudini di navigazione e offrirti contenuti adatti ai tuoi interessi.

Close