Ayacucho

Informazioni Generali

Presentazione

Conosciuta come “La città delle chiese”, si dice che ad Ayacucho esista praticamente un tempio ad ogni angolo. La cattedrale, la Compania di Gesù, San Francesco d’Assisi, Santo Domingo e Santa Clara, sono alcune delle più belle chiese coloniali della città.

La popolazione discende dalla poderosa cultura Wari, che visse in gran parte di questo territorio tra il VI e il XII secolo e che ha lasciato come testimonianza ai posteri la cittadella Wari, centro urbano e cerimoniale. Si può anche visitare il Complesso Archeologico Vilcashuamán, un importante centro amministrativo e religioso inca.

Una buona opportunità per visitare Ayacucho è durante la Settimana Santa, la più emotiva e spettacolare del paese. Terra di grandi artigiani, Ayacucho offre, inoltre, ai suoi visitatori magnifici pezzi come i retablos, piccoli altari portatili nei quali vengono rappresentate scene delle Ande, le tavole di Sathua, nelle quali si plasma l’albero genealogico di una famiglia, e le statue in alabastro, materiale conosciuto nella zona come “pietra di Huamanga”.

Dati Generali:

Altitudine
Capitale: Ayacucho (2761 metri sul livello del mare).
Altitudine: Minima: 330 metri(Santa Rosa).
Massima: 3645 metri (Chalcos).

Clima 
La città di Ayacucho ha un clima secco, mite e molto salubre; il sole splende tutto l’anno.

Vie di Accesso:
Terrestre

Lima-Ayacucho: (via Libertadores) 565 km (7 ore in auto).
Cusco-Abancay-Ayacucho: 601 km (19 ore in auto).
Huancayo-Ayacucho: (via Colcabamba) 317 km (6 ore in auto)
Huancayo-Ayacucho (via Ancco) 257 km (6 ore in auto).
Huancavelica-Ayacucho (via Rumichaca) 245 km (5 ore in auto).
Huancavelica-Ayacucho (via Lircay) 221 km (6 ore in auto).
Ica-Pisco-Ayacucho: (via Los Libertadores) 389 km (5 ore).

Aerea
Voli regolari giornalieri in partenza da Lima per la città di Ayacucho (45 minuti).

Attrazioni Turistiche della città di Ayacucho: Complesso Archeologico di Vilcashuamán

A 118 km a sud della città di Ayacucho (3 ore in auto).
Questo centro amministrativo è conosciuto soprattutto per due delle sue edificazioni: il Tempio del Sole e della Luna e l’Ushno. Il primo è una costruzione in pietra levigata e lavorata e presenta tre terrazze con scalinate. Sulle basi del tempio del Sole e della Luna si è costruito il tempio di San Giovanni Battista durante l’epoca coloniale, utilizzando le pietre dei muri incaici.

L’Ushno è una piramide tronca con scalinate formata da cinque piattaforme sovrapposte e le pietre che compongono la costruzione furono squadrate e assemblate con gran precisione. Nella parte superiore si può notare il “trono dell’Inca”, un blocco di pietra monolitico a due posti dal quale, secondo la tradizione popolare, l’Inca e il Colla presenziavano le cerimonie militari e religiose che venivano realizzate nella grande piazza di Vilcashuamán.

Attrazioni Turistiche della città di Ayacucho: Complesso Archeologico di Wari

A 22 km a nord della città di Ayacucho (30 minuti in auto)

Situato a 2750 metri sul livello del mare, è uno dei centri urbani più antichi del Perù, appartiene alla cultura Wari che fiorì tra il VI e l’XI secolo d.C., occupa un’area approssimata di 2200 ettari, sebbene le costruzioni principali siano situate nel nucleo centrale. Il complesso è diviso in quartieri o settori costituiti da costruzioni in pietra e in mattoni crudi rivestite da un fine intonaco, per la maggior parte dipinto in rosso e bianco, e ha un sistema di acquedotti e di fogne sotterranei. Il luogo ha un museo locale con oggetti rinvenuti nella zona.

Attrazioni Turistiche della città di Ayacucho: La Cattedrale e la Chiese della città

La Cattedrale di Ayacucho

Visite: L-S 17:00-19:00, D 09:00-10:00 e 17:00–19:00.
Consacrata alla Vergine delle Nevi, la cattedrale fu costruita nel XVII secolo e il suo stile meticcio riunisce elementi rinascimentali con quelli barocchi. La sobrietà della sua facciata contrasta con la ricchezza dell’interno e dei suoi dieci retablos bagnati in lamine d’oro. Sono famosi i retablos di Nuestra Señora de Socos, quello del Señor de Burgos e quello del Niño Llorón, storie che compaiono nelle Tradizioni Peruviane di Ricardo Palma.

Chiese della Città

La profonda religiosità degli abitanti di Ayacucho si riflette nella grande quantità di chiese che si trovano nella città, esempi, a loro volta, della squisita architettura coloniale.Da notare il tempio della Compagnia, il Tempio di San San Cristóbal, il Tempio di San Francisco de Asís, il Tempio e il Convento di Santa Clara, il Tempio di Santa Teresa, il Tempio e il Convento di Santo Domingo e il Tempio de La Merced.

Attrazioni Turistiche della città di Ayacucho: Riserva Nazionale Pampas Galeras

A 870 km a sudovest della città di Ayacucho (10 ore in auto) sulla Panamericana Sud, via Nasca.
La riserva si estende su una superficie di 6500 ettari e l’altitudine varia tra i 3500 metri e i 4150 metri di quota. La zona, formata da un’estesa pianura dal profilo ondulato, è circondata da valli e gole. Il clima è freddo e secco, con una temperatura media annuale di 7,9°C (46,2ºF).

La riserva è il rifugio di 6000 vigogne e la dimora di altri animali tipici della fauna altoandina, come le volpi andine, i gatti andini, i cervi delle Ande e le viscacce, così come una varietà di uccelli come il gabbiano della sierra, il colibrí, l’aquila andina e il gheppio. La flora tipica della località è rappresentata da prati naturali conosciuti con il nome di ichu, pajorales e piccole aree di boschi con specie di qishuar ed estensioni di quenual.

Il 24 giugno si celebra il chaccu, un rito ancestrale il cui obiettivo è quello di tosare la lana di vigogna.

Loading...

Continuando, accetti di utilizzare i cookie per offrire contenuto e pubblicità mirata su misura per i tuoi interessi e attuare misure per migliorare la tua esperienza sul sito. Per ulteriori informazioni e gestire le impostazioni, Clicca qui.

Per migliorare la tua esperienza su peruparadisetravel.com, utilizziamo i cookies per conoscere le tue abitudini di navigazione e offrirti contenuti adatti ai tuoi interessi.

Close